Skip to main content
Oblivion, dimenticare Piazzolla

/ Ouverture 2021

20 luglio / Ore: 21 : 00

Oblivion Dimenticare Piazzolla
Luigi Attademo chitarra

Cosa si può fare per ricordare Piazzolla a cento anni dalla sua nascita? Essere fedeli a una delle sue canzoni più note, Oblivion, cioè dimenticanza.
Dimenticare Piazzolla significa tradirlo, proiettarlo nella scrittura di altri compositori che oggi dialogano attraverso il loro idioma con lui, cercando di superare il Piazzolla legato allo stereotipo del Tango argentino, che lo stesso compositore voleva mettersi alle spalle…
Quindi un programma che si pone anche come una sfida: riproporre Piazzolla in una dimensione intima, attraverso un’antologia di sue canzoni, restituite in una originale trascrizione per chitarra
sola, e affiancate a un “canzoniere contemporaneo”, creato da opere originali dei più ispirati autori italiani, appartenenti a diverse generazioni, che rappresentino la ricchezza e la varietà del linguaggio della musica d’oggi.

LUIGI ATTADEMO
Considerato come uno dei più importanti chitarristi della sua generazione, inizia la sua parabola artistica laurendosi terzo al Concorso di Ginevra del 1995. Ha registrato oltre dieci CD, tra cui monografie dedicate alle Sonate di Domenico Scarlatti, a J. S. Bach, alle opere di Niccolò Paganini per chitarra sola (Brilliant 2013), ai capolavori di Fernando Sor (Amadeus 2014). Come musicologo, nell’ottobre del 2002 ha curato la catalogazione dei manoscritti segoviani, rinvenendo opere sconosciute di importanti autori del Novecento, poi registrate in un CD per la rivista Seicorde. Dedica la gran parte della sua attività alla musica da camera e a progetti originali, tra cui la realizzazione de El Cimarron di H.W. Henze e il lavoro di Alessandro Solbiati, Concerto per chitarra e quindici strumenti, a lui dedicato. Nel 2017 ha curato per il Museo del Violino di Cremona una esposizione dedicata al grande liutaio Antonio de Torres e nel 2018 ha pubblicato il CD “A Spanish portrait” per Brilliant suonando su uno strumento originale Torres. Nel 2020 ha pubblicato una nuova monografia su Scarlatti per la DaVinci Publishin.

I BIGLIETTI

€ 10,00 (posto unico).

I biglietti saranno in vendita a partire da martedì 15 giugno 2021 presso:
Libreria Rinascita (Via Ridolfi, 53 – Empoli) e Bonistalli Musica (Via F.lli Rosselli, 19 – Empoli).
Online su eventbrite
Gli abbonamenti alla stagione estiva potranno essere sottoscritti presso gli uffici del Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni (Piazza della Vittoria, 16 – Empoli) dalle 9 alle 13.

ABBONAMENTI

Per chi volesse partecipare a tutta la programmazione estiva del Centro Busoni, abbiamo pensato a 3 tipologie di abbonamento per la stagione estiva:
Abbonamento Chiostri: 32 € (comprende i quattro concerti al Chiostro degli Agostiniani del 2, 6, 16 e 20 luglio)
Abbonamento all’Opera!: 46 € – posti nel 1° settore (comprende i due eventi in Piazza Farinata degli Uberti del 9 e del 23 luglio
Abbonamento Ouverture: 70 € (comprende tutti gli eventi in programma)

INFORMAZIONI – Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, Piazza della Vittoria, 16 Empoli, 0571/711122 – 373/7899915, csmfb@centrobusoni.org  – www.centrobusoni.org


WHAT'S
NEXT

i prossimi eventi in programma


ACQUISTA ONLINE
ABBONAMENTI

Acquista direttamente online l'abbonamento per tutta la stagione concertistica oppure i mini abbonamenti da 5 o da 3 serate.
Dopo averli acquistati, verrai contattato/a dal Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni che ti guideranno alla scelta del posto perfetto!


Gli abbonamenti possono essere acquistati online su questo sito, oppure recandosi direttamente al:
Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni in Piazza della Vittoria,16 - Empoli (Fi)

I biglietti singoli possono essere inoltre acquistati presso:
- Libreria Rinascita, Via Ridolfi 53 - Empoli
- Bonistalli Musica, Via F.lli Rosselli 19 – Empoli
- Online su Eventbrite